RECENSIONE A OGNI COSTO di Brenna Aubrey

RECENSIONE DI A OGNI COSTO, di Brenna Aubrey

Mettere all'asta la propria verginità? E' questo uno dei temi di A Ogni Costo di Brenna Aubrey, romanzo a metà tra l'amore e l'erotismo, piuttosto conosciuto tra i lettori del genere.

Mia Strong, la protagonista, è appunto una ragazza forte come sembra suggerire il suo cognome, ma da alcuni punti di vista sembra un personaggio artefatto, troppo funzionale a quello che deve succedere nella storia, non reale.

Il romanzo sembra scritto apposta per essere il prodotto perfetto del suo target immaginario: le ragazze che sognano di innamorarsi e probabilmente non fanno ses.. da un bel pò!

Io ho apprezzato lo stile di scrittura, immediatamente mi ha catturato e mi ha spinto a proseguire la lettura, quindi sicuramente complimenti all'autrice per lo stile.

Il problema però sono i contenuti: se la premessa iniziale può sembrare molto interessante, non sempre le vicende risultano credibili, e sembra fatto un pò apposta per fare piacere agli amanti del genere.

In poche parole, godibile si, ma con una buona dose di sospensione dell'incredulità perchè altrimenti si nota che le vicende non risultano credibilissime.

VOTO: 2,5/5


Aognicosto brenna aubrey


0 commenti